Topic:
Foto di Daniela Giorgis
Evento - 
01 Novembre 2020 ore 17:00
INDIETRO

Preghiera per la vita

Dove?

CUNEO - Evento online

Quando?

01 Novembre 2020 ore 17:00

La Comunità Papa Giovanni XXIII, i Cav e la Ciao Lapo di Fossano, con le diocesi, nell’impossibilità di organizzare quest’anno le preghiere nei cimiteri di Cuneo, Fossano e Savigliano il 1 novembre e nel cimitero di Saluzzo il 2 novembre, invitano a fare memoria personalmente di tutti i bambini morti prima di nascere o alla nascita.
 
Alcuni perché il Padre li ha chiamati a sé, molti altri perché è stato loro impedito il diritto alla vita con l’aborto o vittime della fecondazione artificiale o dei mezzi contraccettivi abortivi (spirale, pillole del giorno dopo, dei 5 giorni dopo, ru486,…).
 
Negli ospedali di Cuneo, Savigliano, Mondovì e Ceva, nel 2019, 278 bambini sono morti per aborto spontaneo e 434 per aborto volontario.
 
Di queste piccole vittime tendiamo tutti a dimenticarcene, se non siamo coinvolti direttamente nel perdita di nostro figlio o figlia.
 
Don Oreste Benzi, fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII, spese tutta la sua vita per dare voce agli ultimi e ai piccoli, e chi più di un bimbo nel grembo materno non viene ascoltato se indesiderato, inopportuno o malato?  Le battaglie che Don Oreste portava avanti, però non erano mai contro qualcuno. Egli incontrava la sofferenza delle persone e sulla base di questa innalzava al Padre la sua supplica, stimolando in chi gli stava accanto un desiderio di bene e di giustizia. E’ con questo spirito che i promotori della preghiera invitano a fare memoria di tutti i piccoli e invocare la pace per coloro che si sono lasciati tentare dal sopprimere la vita.
 
La recita del rosario in famiglia e la deposizione di un fiore vogliono essere un segno per rendere omaggio e dignità a ognuno di questi nostri fratelli la cui vita non dipende da quanti giorni è durata, ma dall’essere stata amata da Dio e creata a sua immagine e somiglianza per l’immortalità. Vogliono inoltre dare, a chi ha perso la sua creatura, qualunque sia stata la causa, uno spazio di elaborazione del lutto, lutto tanto frequente quanto nascosto, nella pace della preghiera e nel silenzio di un cimitero. Si pregherà anche per tutte quelle persone che non sono state raggiunte con una proposta concreta alternativa all’aborto.

Chiamando al numero 349.3339377 verrà fornito l'indirizzo per un momento di preghiera online.