Topic:
30 Maggio 2021

Vangelo di domenica 30 maggio: «Sono con voi tutti i giorni»

Gesù ci ha uniti intimamente a Dio, ci ha trasformato in templi della grandissima Trinità. Cosa vai a cercare se lui è con noi sempre?
Foto di Greg Olsen
Vangelo della domenica: meditiamolo insieme grazie al commento di don Oreste Benzi
In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato. Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono. Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo».
Dal Vangelo di Matteo (Mt 28, 16-20) 

Commento al Vangelo di domenica 30 maggio 2021 

In altre parole Gesù ha detto: «Mi è stato dato ogni potere in cielo e in terra, andate dunque e fate discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, e del Figlio e dello Spirito Santo». Cioè immergetevi in quella vita nella quale ormai siete immersi, «insegnando loro a osservare tutto ciò che io vi ho comandato», osservare vuol dire dare un’occhiata d’amore perché quella diventi la tua vita. E poi la grande promessa: «Ecco, io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo». Cosa vai a cercare se lui è con noi sempre?
Gesù ci ha uniti intimamente a Dio, ci ha trasformato in templi della grandissima Trinità!
La nostra vita avviene tutta nello Spirito, il quale matura in noi la statura del Figlio di Dio, dell'Unigenito del Padre generato, non creato, della stessa sostanza del Padre. Nel medesimo tempo nel Cristo diventiamo profondamente uniti al Padre. C'è tutta un’altra vita: non è più soltanto un lottare contro qualcosa, ma è un vivere per un infinito d'amore!
 
Leggi le letture e le meditazioni di ogni giorno su Pane Quotidiano