Topic:
23 Giugno 2022
Ultima modifica: 23 Giugno 2022 ore 15:30

Messalino Pane Quotidiano luglio agosto 2022

Le letture liturgiche con i commenti di don Oreste Benzi. Introduzione di mons. Paolo Bizzeti vescovo dell'Anatolia. Con 9 euro abbonamento fino a dicembre
Messalino Pane Quotidiano luglio agosto 2022
Foto di Michela Zamboni
Il metodo messo a punto da don Oreste Benzi per far entrare ogni giorno il Vangelo nella propria vita. Disponibile su abbonamento o in libreria. Nella versione digitale anche la vita dei santi e alcune funzioni aggiuntive.

Molti pensano che pregare sia difficile, una pratica per esperti. «È una menzogna del demonio che vuole impedire ai figli e alle figlie di parlare con il loro Padre e Madre». Lo scrive mons. Paolo Bizzeti, gesuita, vicario apostolico dell'Anatolia e vescovo di Tebe, nell'introduzione a Pane Quotidiano di luglio agosto 2022.

«La preghiera è semplice: bisogna anzitutto fare silenzio» prosegue Bizzeti. Poi, una volta distaccati dalle voci che ci circondano, si è pronti per attingere alle «parole attraverso cui Dio parla a noi oggi» che «non sono parole come le altre: contengono il soffio dello Spirito Santo, lo Spirito di Amore che le fa rivivere dentro di noi».

«Il mese di luglio e agosto sono un tempo propizio per ascoltare lui e parlare a lui - sottolinea il vescovo -. Coraggio! I testi della Parola di ogni giorno, con i commenti di don Oreste, saranno il pane quotidiano che ci darà la forza di vivere questo incontro

Chiedi il tuo messalino Pane Quotidiano

 
 Inserisci i tuoi contatti per essere richiamato e ricevi il tuo messalino; i campi con l'asterisco sono obbligatori. Grazie!

*

*

*

   Accetto il trattamento dei dati ai sensi della legge per la privacy.

Cos'è il messalino Pane Quotidiano

Il messalino è uno strumento pensato per mettere a disposizione di tutti le letture e il salmo proposti dalla liturgia del giorno, accompagnati da un commento che aiuta a comprendere il significato della Parola di Dio e offre suggerimenti sul come metterla in pratica.
Pane Quotidiano è il messalino bimestrale che contiene le letture con il commento tratto dalle meditazioni di don Oreste Benzi.
È disponibile in formato libretto tascabile, stampato su carta ecologica certificata, oppure in versione digitale, da consultare sul proprio smartphone, tablet o computer.
Il Messalino Pane Quotidiano si può trovare in libreria (distribuito da Diffusione San Paolo) al costo di € 3,50 per il singolo libretto, oppure si può ricevere direttamente a casa propria in abbonamento, in quanto si tratta di un periodico bimestrale.

Come abbonarsi al messalino Pane Quotidiano 

Puoi farlo direttamente tu on line accedendo allo shop.apg23.org

Oppure puoi contattare l'Ufficio relazioni con gli abbonati, nella modalità che preferisci

Scrivici su WhatsApp,
Chiamaci0442 25132 (orario ufficio),
Emailsemprecommunity@apg23.org.

Quanto costa

  • L’abbonamento ordinario per l’anno 2022 costa € 18 e comprende 6 numeri bimestrali 
  • Versando € 24 accedi invece all'abbonamento PQ+: diventerai sostenitore di Pane Quotidiano e riceverai via email ogni due mesi la possibilità di scaricare e leggere PQ in formato digitale anche sul tuo cellulare o computer.
  • Se attivi l’abbonamento ad anno già iniziato, paghi solo i bimestri rimanenti fino a dicembre (da luglio a dicembre solo 9 euro!)
  • Sono previsti sconti progressivi per chi sottoscrive abbonamenti a 10 o più copie (contattaci per conoscere gli sconti) 

Come si paga

Scegli la modalità che preferisci:
  • sul conto corrente postale n. 155 89 484 intestato a Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII Editore Sempre, Via Mameli 1, 47921 Rimini RN, causale “Abbonamento Pane Quotidiano 2022” (ordinario) o “Abbonamento PQ+ 2022” (sostenitore)
  • sul conto corrente bancario Iban:  IT76 K 03069 09606 100000073510 (intestazione e causale come sopra)
  • con carta di credito (anche dall’estero) presso il nostro shop.apg23.org

Abbonamento dall’estero

Il costo da Paesi UE è di € 25, da Paesi extra UE € 30
In questo caso puoi pagare esclusivamente con carta di credito presso lo shop on line sopra indicato o con bonifico bancario aggiungendo oltre all’Iban anche il codice Bic BCITITMM

Se sei in difficoltà, compila il form qui sotto e ti ricontatteremo noi.

Come avere Pane Quotidiano in formato ebook

La versione ebook del numero più recente del messalino può essere scaricata nel proprio smarphone o computer dalle principali piattaforme di libri digitali.  Puoi cercare "Pane Quotidiano maggio giugno 2022 ebook" con il tuo motore di ricerca preferito - ad esempio con Google - e scegliere una delle librerie on line che ti vengono suggerite, oppure vai direttamente a uno di questi link:

Google libri
Amazon kindle
Apple books

Il cammino spirituale con Don Oreste Benzi

Pane Quotidiano propone le letture quotidiane previste dalla liturgia, accompagnate dai commenti tratti dalle meditazioni di don Oreste Benzi,

Don Oreste Benzi invitava spesso a «passare parola con Dio» quando nelle nostre giornate ci troviamo ad affrontare problemi a volte complessi, o a prendere decisioni difficili. Lui stesso poi era sempre pronto a dare consigli ed erano centinaia le persone che ogni giorno lo contattavano attraverso il telefono o scrivendogli lettere (poi diventate email) per avere un orientamento. La vita di Don Benzi ha unito in maniera straordinaria la contemplazione all'azione, l'amore a Dio e l'amore ai fratelli.

Oggi don Benzi, nel suo messalino, continua a guidare il cammino spirituale di decine di migliaia di persone. Pensato in occasione del Giubileo del 2000 come strumento per avvicinare tante persone all’incontro con la Parola di Dio, dopo alcune edizioni sperimentali Pane Quotidiano nel 2002 è divenuto un periodico bimestrale e ha avuto negli anni successivi una forte espansione, arrivando ad essere uno dei messalini più diffusi, sia su abbonamento che in libreria.

«Tanti però ci chiedevano di poter avere le letture e i commenti di don Benzi anche sul cellulare, visto che è uno strumento che hanno sempre con sé e possono consultare in ogni momento» spiega la responsabile della promozione per la casa editrice Sempre.
Così Pane Quotidiano è stato trasformato anche in un messalino digitale che si può leggere su computer, tablet e smartphone.

Pregare con lo smartphone

Per migliorare sempre più la fruibilità del messalino Pane Quotidiano, accando alla versione cartacea in formato libretto tascabile, la casa editrice Sempre ha reso disponibile Pane Quotidiano anche in formato ebook, per poterlo consultare con quello strumento che tutti ormai portano sempre con sé: lo smartphone.

La Parola di Dio viaggia online

Secondo il report Digital 2020 l'82% della popolazione è connessa sul web, mediamente per ben 6 ore al giorno. Ma per quanto riguarda gli strumenti di connessione, quello nettamente prevalente è ormai lo smartphone: lo possiede il  94% degli italiani, praticamente quasi tutti.
Del resto questo discendente del telefono ha ormai soppiantato molti altri strumenti di uso comune, dal navigatore satellitare alla torcia elettrica, dalla macchina fotografica al registratore e molto altro. Tutto sempre a portata di mano in questo strumento piccolo e leggero, che possiamo tenere in tasca.

Il Vangelo con commento e il Santo del giorno

Su Pane Quotidiano digitale si trovano tutti i testi della versione cartacea, ma il lettore può beneficiare anche delle varie funzionalità offerte dal software di lettura che si sta utilizzando. Se si usa Google play libri, ad esempio, si può attivare la lettura ad alta voce, utile per chi vuole ascoltare il testo mentre ha le mani occupate perché magari sta guidando o preparando il pranzo. Ma si tratta anche di un importante ausilio per persone che hanno difficoltà motorie o visive.
Si possono inoltre evidenziare parti di testo, salvarle in una nota, tradurle in altre lingue, oppure è possibile cercare in tutto il testo una parola o una frase che ci interessa. 

Dal punto dei vista dei contenuti, la versione digitale consente inoltre di cliccare su alcuni “santi del giorno” accedendo così ad un profilo biografico che non solo racconta in sintesi la vita della persona di cui si fa memoria ma ne evidenzia anche l’attualità del pensiero, offrendo così al lettore ulteriori spunti per il cammino spirituale.

Abbonati qui