Topic:
5 Luglio 2020

Vangelo del 5 luglio: Il riposo che cerchi

Entrando in Cristo, entri nel riposo di Dio, cioè in quell'armonia piena che nessuno ti può togliere in qualsiasi condizione ti trovi!
Foto di Romaneau
Vangelo di domenica 5 luglio 2020: meditiamolo insieme grazie al commento di don Oreste Benzi
In quel tempo Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.
Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».
Dal Vangelo di Matteo (Mt 11, 25-30)        

Commento al Vangelo di domenica 5 luglio 2020

«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi ristorerò». Tutti gli stati d’animo di disagio, di depressione, di avvilimento, di stanchezza, di fuga, di rifiuto degli altri, sono dovuti al fatto che tu lavori per Gesù, ma non stai con Gesù mentre lavori per lui. Non basta lavorare per il Signore ma bisogna rimanere nel Signore mentre si lavora per lui.
È la stessa realtà del figlio che rimane a casa e dice al Padre: «Sono rimasto sempre con te». In realtà il padre gli risponde: «Sei rimasto nella mia casa, ma tu non sei rimasto mai nel mio cuore» (Lc 15,31). Cioè, non basta solo stare con il padre, bisogna restare nel cuore del padre. Questo lavoro qui con il Signore nessuno lo può fare al di fuori di te!
La salvezza non è una filosofia, non sono ragionamenti, la salvezza è una persona infinita diventata come noi e immersa in noi; entrando in lui entriamo nel riposo di Dio, cioè in quella armonia piena che nessuno ti può togliere in qualsiasi condizione ti trovi!
Leggi le letture e le meditazioni di ogni giorno su Pane Quotidiano