Topic:
11 Gennaio 2022

Un figlio in grembo che non sopravviverà: la scelta di Valeria e Claudio

Su Sempre Magazine di gennaio febbraio la storia di una coppia che si trova a dover prendere una difficile decisione, contro un mondo che non li capisce
Un conto è accettare una morte che non si può evitare, un altro è provocarla. Una storia che smonta molti luoghi comuni legati al dramma che deve affrontare un genitore quando scopre di attendere un bambino con problemi
«Non è una classica storia a lieto fine», mi dice una voce femminile dall’altro capo del telefono.
«A me hanno detto che è una storia toccante – replico io – ma non sanno se siete disposti a raccontarla.  Pensaci, parlane anche con tuo marito e poi fammi sapere.»
È questo il primo approccio con Valeria, 31 anni, e Claudio, 32, massofisioterapista lei e architetto lui, entrambi veronesi. Potrebbe finire tutto qui, invece pochi giorni dopo, abbandonati gli ultimi indugi, decidono che sì, si può fare, ma a patto che io non riveli i loro nomi. Perché scelte come la loro non sempre sono capite: o sei un eroe o uno sconsiderato egoista. A voi il giudizio.
Noi abbiamo scelto di raccontare la loro storia (con nomi di fantasia), perché ci inoltra nelle pieghe nascoste di un mondo di cui si parla molto, ma spesso ripetendo luoghi comuni, contrapponendo tesi, esprimendo giudizi precostituiti.
Un mondo in cui si cammina sul delicato confine che separa la vita dalla morte, sapendo che l’esito finale è già segnato. Ma un conto è accettare una morte che non si può evitare, un altro è provocarla. Ed è un particolare che in questa storia fa la differenza.


Inizia così la "Storia di copertina" di Sempre Magazine n.1/2022, in arrivo in questi giorni agli abbonati. 

SCOPRI COME AVERE SEMPRE MAGAZINE

Molti i temi di estrema attualità affrontati nella rivista, offrendo nella sezione VISIONI, opinioni competenti a chi vuole cercare di capire. 
Si parla di:
  • legalizzare la cannabis (Bartolomeo Barberis)
  • figli su ordinazione (Eugenia Roccella)
  • assegno unico al nucleo familiare (Fabio Gallo)
  • accesso alla rete e disuguaglianza (Leonardo Becchetti)
Poi l'incontro con:
  • Matteo Bussola, scrittore che affronta in maniera originale il tema del maschile e femminile 
  • Aldo D'Achille, nominato miglior sindaco del mondo
  • And Circular, il viaggio di un vestito
  • I cercatori d'oro della Guinea
e molto altro.

Sempre Magazine, fondato da don Oreste Benzi, è la rivista bimestrale che propone una visione del mondo in cui le persone più fragili, spesso messe ai margini o oggetto di assistenza, sono invece elemento di cambiamento e di innovazione.
Analisi, storie, rubriche utili sui temi educativi, sociali, spirituali, ambientali.

Se non sei già abbonato, ecco come puoi averlo.

Se desideri prima avere una copia in visione, clicca QUI