Topic:
12 Giugno 2021
Ultima modifica: 12 Giugno 2021 ore 09:36

Acharuli khachapuri

Dalla Georgia una stuzzicante focaccia a barchetta
Foto di Chiara Bonetto
Oggi vi offriamo la possibilità di fare un viaggio culinario in Georgia, un Paese molto piccolo, ma che offre possibilità interessanti: si può sciare sulle cime innevate e poi andare a fare il bagno sulle spiagge del Mar Nero. Questa ricetta è una di quelle che, una volta provata, potrebbe entrare a far parte dei vostri piatti preferiti.
«Questa ricetta l’ho ricevuta da mia nonna ed è tradizione prepararla per colazione o da portare a scuola perché è una merenda sostanziosa» spiega Marika Damenia, originaria di Senaki in Georgia, che ce l’ha preparata. «Questa particolare variante si chiama Acharuli perché viene dalla regione chiamata Achara, dove c’è anche la città di Batumi».
Seguendo le indicazioni di Marika proviamo insieme a preparare questa focaccia a barchetta.

Ingredienti per 5 barchette

  • 500 g farina 00
  • lievito di birra fresco 1 cubetto
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale
  • acqua tiepida q.b.
  • 500 g telemea (è un formaggio fresco, che si può sostituire con Feta)
  • 500 g mozzarella per pizza
  • 5 uova e 1 tuorlo
  • Burro q.b.

Come preparare Acharuli khachapuri

  • Sciogli il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero.
  • Impasta il lievito con la farina, aggiungendo il sale e tanta acqua quanta ne serve per ottenere un impasto morbido.
  • Lascia lievitare per 2 ore.
  • Per la farcitura, grattugia i due formaggi e mischiali.
  • Forma 5 palline e stendile formando un disco di circa 20 cm di diametro (spesso circa 1 cm).
  • Spargi su ogni disco il mix di formaggi.
  • Prendi due punti opposti del disco, arrotolando leggermente il bordo, solleva e tira il disco con le due mani, formando così una barchetta.
  • Spennella i bordi delle barchette con un tuorlo sbattuto.
  • Cuoci alla massima temperatura in forno caldo
  • Quando è cotta, togli dal forno e rompi un uovo all’interno di ogni barchetta, poi rimetti in forno per altri 2 minuti.
  • Appena sfornata, metti sull’uovo una fetta di burro (circa 40 g) e servi la barchetta ben calda.