Topic:
17 Dicembre 2021
Ultima modifica: 20 Dicembre 2021 ore 11:48

La cooperativa che dà lavoro a ex carcerati e ragazze che fuggono dal racket

In Lunigiana produce l'unico miele DOP della Toscana
Il miele prodotto dalla cooperativa viene distribuito su tutto il territorio nazionale e i prodotti per apicoltori venduti on-line spediti in tutta la penisola
La cooperativa Il Pungiglione si occupa di produzione e trasformazione del miele, ma non solo.
È stata fondata da Mauro Cavicchioli, lunigianese, membro della Comunità Papa Giovani XXIII.
Mauro stesso, conoscitore del mondo dell’apicoltura, insieme ad altri apicoltori della zona ha dato l’impulso alla nascita del Consorzio del Miele della Lunigiana Dop di cui oggi la cooperativa è ente di commercializzazione.

L'unico miele DOP della Toscana

Il miele prodotto dal Pungiglione è stato il primo in Italia ad ottenere il riconoscimento della DOP e attualmente è l’unico miele DOP della Toscana, l’unico presente nella GDO italiana. L’eccellenza di questo miele è data dalla doppia certificazione infatti è anche un miele biologico.
Beppe Lucano, responsabile commerciale della cooperativa, ci ha parlato anche di un altro importante mercato di riferimento: quello degli apicoltori.

In falegnameria si costruiscono prodotti per apicoltori

Il laboratorio di cereria del Pungiglione è riconosciuto come garanzia di qualità dai maggiori apicoltori professionisti che portano nella cooperativa la propria cera in lavorazione per ottenere fogli cerei sia biologici che convenzionali, grazie alle due distinte linee di produzione. 
Arnie, melari e altri accessori vengono prodotti nel laboratorio di falegnameria. Vengono venduti con spedizioni in tutta Italia oppure nel punto vendita della cooperativa e anche on-line.

Miele acquistabile online

Il sito web ilpungiglione.org/ecommerce ha ricevuto più di 2500 ordini nel 2020 per un fatturato di oltre 308.000 euro, cresciuto (anche a causa del lockdown) del 100% rispetto all’anno precedente.
Gli apicoltori italiani scelgono il Pungiglione come partner, percependo l’eccellente standard qualitativo e professionale dei servizi e dei prodotti offerti e riconoscendo la valenza sociale del progetto.

Una nuova vita per chi viene dal carcere

All’interno della cooperativa vi è infatti Rinascere, un centro di accoglienza per adulti provenienti dal fine pena detentiva. Queste persone vengono inserite nei laboratori ergoterapici di falegnameria, cereria e mieleria o nel punto vendita.
L’attività della cooperativa è ispirata da una nuova idea di economia di condivisione dove dietro l’acquisto di un semplice articolo si scoprono solidarietà e inclusione. 

La scheda

La cooperativa Il Pungiglione nasce nel 1999 ed è emanazione della Comunità Papa Giovanni XXIII.
La sede principale è in località Boceda a Mulazzo (MS), il presidente è Bartolomeo Barberis.
Oltre ai circa 30 dipendenti la Cooperativa occupa anche i ragazzi del centro Rinascere e alcuni volontari.
Altro importante progetto della cooperativa è “Another Skin”, un laboratorio di pelletteria con sede in provincia di Firenze che è anche occasione di riabilitazione e riscatto per ragazze liberate dal racket della prostituzione.