Topic:
3 Settembre 2021

Essere sordi in mare. Col rumore ci si capisce lo stesso

InSegni Apprendi... a navigare, l'originale esperienza a Cesenatico
Un progetto per diffondere la lingua dei segni, uno skipper appassionato, e così è salpato il neo-equipaggio formato da bambini e adulti sordi
«Con la lingua dei segni si comunica attraverso il canale visivo quindi, ad esempio, se su una barca di 10-20 metri l'equipaggio deve urlare da un punto all'altro, i sordi o chi usa la LIS (Lingua Italiana dei Segni) possono comunicare più facilmente. Non c'è la barriera del rumore, per esempio del vento o delle onde, che impedisce di capire bene a distanza. Anche se due persone fossero udenti, ma conoscessero la LIS, a distanza potrebbero comunicare più facilmente. Io e Pato spesso ci capiamo con i segni quando ci sono condizioni avverse che impediscono di parlarsi a voce, quando siamo in mezzo a tanta gente o per non disturbare gli altri».

Pato e Silvia insieme progettano strumenti inclusivi per persone sorde

A parlare è Silvia Santi, mentre "Pato" è Patricio Castillo, originario del Cile, è l'unico udente nato in una famiglia di sordi.
Oggi Pato conosce 5 lingue ed è interprete sia della LIS (la Lingua Italiana dei Segni) che della lingua dei segni Cilena; e da anni lavora per promuovere in Italia strategie di inclusione per le persone sorde e il riconoscimento della lingua dei segni.
Pato e Silvia hanno dato vita al progetto InSegni Apprendi e alla piattaforma online www.insegniapprendi.org , uno strumento inclusivo, in costante aggiornamento ed arricchito con nuove realizzazioni multimedia messe a disposizione gratuitamente ed usufruibili da tutte le persone interessate.

L'esperienza in barca a vela

Il 28 agosto, in collaborazione con il Circolo Vela di Cesenatico, hanno organizzato un'esperienza originale.
Un gruppo di bambini sordi dagli 8 ai 13 anni, e un gruppo di adulti sordi, hanno navigato per due ore al largo di Cesenatico, ovviamente dopo essere stati istruiti dallo skipper Giuseppe Dimilta.
Un'esperienza creativa e divertente, descritta nel blog e ben raccontata nel video qui sotto.



InSegni Apprendi. Il blog

Il progetto di navigazione è all'interno di un progetto più ampio di iniziative di inclusione per persone sorde, il cui fiore all'occhiello è il blog attivo dal 2019 grazie ad un finanziamento dello Stato di San Marino e la collaborazione con associazione Attivamente di San Marino. Seguite www.insegniapprendi.org per rimanere aggiornati e - perché no - per imparare la lingua dei segni.