Topic:
23 Maggio 2021
Ultima modifica: 23 Maggio 2021 ore 11:06

Vangelo di domenica 23 maggio: Vieni Spirito!

Vorrei che il Signore spalancasse gli occhi della vostra anima per farvi vedere lo Spirito di verità che è dentro di noi e che ci rende santi. Coraggio! Dio ti lancia continuamente e sempre in un oltre più grande!
Foto di Fuu J.
Vangelo della domenica: meditiamolo insieme grazie al commento di don Oreste Benzi
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio.
Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».
Dal Vangelo di Giovanni (Gv 15, 26-27; 16, 12-15)

Commento al Vangelo di domenica 23 maggio 2021

Gesù ci ha dato e ci dà il Paràclito, un Consolatore, e questo Consolatore rimane con noi per sempre ed è lo Spirito di verità che è dentro di noi. Ecco, io vorrei che in questo momento il Signore spalancasse gli occhi della vostra anima per farvi vedere lo Spirito di verità che è dentro di noi e che ci rende santi. Chissà quante cose vi farà capire il Signore: egli è dentro di noi! Anche se foste in peccato, lo Spirito è dentro di noi, soffocato, contristato, spento, se volete, ma è dentro di noi. Il Consolatore, lo Spirito di verità, rimane con noi ed è in noi. L’effetto della preghiera è la coscienza che siamo in lui e lui è in noi.
Coraggio! Dio ti lancia continuamente e sempre in un oltre più grande!

Leggi le letture e le meditazioni di ogni giorno su Pane Quotidiano